Un futuro da doppista per Camilla Rosatello?

Di tanto in tanto, in rete si trovano delle interessanti riflessioni, scritte da appassionati delle nostre tenniste di seconda linea.

Oggi ho letto questa riflessione, che riporto integralmente:

Camilla+Rosatello+2012+French+Open+Day+Ten+LO24ynUkWhflDa quanto tempo l’Italia non aveva una doppista solida come la Rosatello?
Dopo aver portato Alice alla vittoria, questa settimana si sta confermando anche in coppia con Cristiana…
Non sarebbe una buona idea quella di farle giocare le quali nei tornei della Errani in modo che possano giocare sempre insieme il doppio?
Autore Badel, su Livetennis.

E’ un’ottima riflessione che fa onore alla giovane tennista cuneese Camilla Rosatello.
Ma AL MOMENTO, mi trova in accordo solo sulla prima parte del discorso.
Sulla seconda parte, c’è ancora da lavorare, seppur io sia molto contento per Camilla, di poter leggere ogni tanto apprezzamenti come questo.

Camilla ha conquistato la scorsa settimana, un importante titolo nella disciplina di doppio a Santa Margherita, trascinando con il suo entusiasmo una Alice Matteucci, ancora alle prese con problemi fisici tutt’altro che risolti.
Ricorderete del resto il MTO chiamato dalla pescarese, nel suo primo turno giocato ieri e perso contro la tunisina Chiraz a Hammamet…
cris ferr 1Oggi Camilla si è ripetuta in campo, in coppia con la connazionale Cristiana Ferrando, in una partita avvincente, in cui hanno estromesso le tds 3 del tabellone, con un secco 6-4 6-0!
Quindi fin qui, tutto giusto il discorso sul suo possibile futuro da doppista.
Futuro che andrebbe agevolato, programmandole una stagione apposita.
Ma non con la Errani. Per lo meno non ancora!
Intanto Sara alle prese con i suoi problemi, non sta giocando il doppio e a mio avviso fa bene.
Ma non è pensabile che la Rosatello possa da subito seguire Sara in giro per il mondo.
Almeno fin quando non avrà una classifica che possa permetterlo.
Il rapporto costi/benefici nella stagione programmatica di una tenista, non deve mai essere messo in secondo piano.
Per ogni fascia di classifica, c’è il giusto torneo da giocare, che ti può dare maggiori garanzie di riduzione di costi e aumento dei benefici…
Magari di questo aspetto, torneremo a parlarne prosimamente.
Intanto augurissimi alla coppia Rosatello/Ferrando, per il prosieguo del torneo!

Omar.

Precedente Wta Biel: Camila Giorgi torna a vincere contro una top-30! Successivo La vittoria piu' importante nel 2017, ce la regala l'inesauribile Francesca Schiavone!!

Un commento su “Un futuro da doppista per Camilla Rosatello?

Lascia un commento